Hot temperatures

Climatizzazione radiante

Temperature piacevoli tutto l'anno

Oggi, sostenibilità e comfort sono le priorità principali in qualsiasi progetto di nuova costruzione o ristrutturazione. Costruire green significa adottare misure per ridurre le emissioni e raggiungere un alto grado di efficienza energetica, sia in fase di costruzione che nel corso della vita dell'edificio. E il benessere è un fattore chiave in qualsiasi progetto, sia esso una casa, un hotel o un complesso di uffici; del resto le giuste condizioni hanno un effetto benefico sulla salute e sulla produttività delle persone. La temperatura ambiente ha un impatto significativo sul benessere, motivo per cui i sistemi di riscaldamento e raffrescamento radiante vengono sempre più installati in immobili nuovi ed esistenti. Sono eccezionalmente efficienti dal punto di vista energetico e garantiscono temperature piacevolmente confortevoli tutto l'anno.

I vantaggi del riscaldamento e raffrescamento radiante

In modalità riscaldamento o raffrescamento, i sistemi radianti diffondono il caldo o il fresco in modo uniforme, garantendo così una temperatura sempre gradevole. Riscaldano o raffrescano le superfici radianti per poi diffondere il caldo o il fresco nell'ambiente. Un comfort termico percepito come particolarmente piacevole. A differenza del riscaldamento a radiatori o del condizionamento ad aria, non genera correnti d’aria e quindi non si verifica movimento di polvere. Un altro vantaggio è che consentono la massima libertà creativa in termini di interior design grazie alla loro installazione a pavimento, parete o soffitto. Anche i sistemi di controllo della temperatura radiante concorrono al raggiungimento di ottimi risultati in termini di sostenibilità. I sistemi radianti sono eccezionalmente efficienti dal punto di vista energetico grazie alla distribuzione uniforme di caldo/fresco e alle contenute temperature di mandata. Allo stesso tempo, possono essere facilmente combinati con energie rinnovabili, ad esempio con pompe di calore.
Comfort in Buildings

Perché il raffrescamento è importante?

Heat at work
A causa del cambiamento climatico, il numero di giorni caldi e notti tropicali è in aumento. Inoltre, le attuali leggi sull’ efficienza energetica generano edifici sempre più termo-isolati, con involucri edilizi moderni che mantengono il calore all'interno. Se da un lato questo garantisce efficienza in inverno, dall'altro si traduce in temperature elevate in estate. Di conseguenza, le temperature al di sopra della soglia di comfort di 26° C stanno diventando sempre più comuni negli ambienti interni. Gli studi dimostrano che la temperatura ambiente ha un impatto considerevole sulla produttività personale e che le stanze troppo calde sono percepite come più sgradevoli rispetto a quelle troppo fredde. In altre parole, raffrescare in estate è l'unico modo per garantire temperature confortevoli. Un sistema di climatizzazione interno orientato al futuro deve quindi includere sia il riscaldamento che il raffrescamento e al contempo essere efficiente dal punto di vista energetico.

Una vasta gamma di sistemi di riscaldamento e raffrescamento: la giusta soluzione per ogni tipologia di edificio

Ci sono molteplici soluzioni di climatizzazione radiante; pavimento, parete o soffitto, esistono soluzioni adatte a ogni progetto. Il portfolio Uponor comprende sistemi per soddisfare qualsiasi esigenza, in grado di garantire temperature piacevoli tutto l'anno in complessi di uffici, hotel e immobili residenziali. Per ulteriori informazioni sulle nostre soluzioni per diversi tipi di edifici, consultare https://www.uponor.it/soluzioni