Codice di condotta

Codice di condotta

Il presente Codice di condotta è stato approvato dal Consiglio di amministrazione di Uponor Corporation. Esso è applicabile a tutti i dipendenti, dirigenti e direttori del Gruppo Uponor (di seguito denominati "dipendenti") La visione, lo scopo principale e i valori di Uponor sono integrati all'interno di questo Codice di condotta.

Etica, norme e regolamenti

Uponor si impegna a perseguire, con mezzi etici e legittimi, una crescita di lungo termine offrendo un concreto valore aggiunto ai clienti e venendone ricompensata. I dipendenti devono attenersi ai più elevati standard etici durante lo svolgimento delle attività per Uponor. Nel loro lavoro, i dipendenti sono tenuti ad agire in modo professionale e onesto sotto ogni punto di vista e ad adottare massimi standard di integrità.

Il Gruppo Uponor e i dipendenti devono rispettare lo spirito e la lettera delle normative nazionali e internazionali applicabili. Tra tali normative figurano le leggi antitrust e le norme che promuovono una concorrenza leale, regolamentano i titoli quotati in borsa, definiscono la corporate governance, forniscono una tutela contro ogni tipo di corruzione e si occupano di sicurezza dei prodotti e pratiche occupazionali.

Conflitti di interesse, regali e tangenti

I dipendenti devono evitare qualsiasi conflitto tra i propri interessi personali e gli interessi del Gruppo Uponor. Ciò comprende, tra l'altro, l'offerta o la ricezione di regali personali od ospitalità a/da stakeholder di Uponor, fatta eccezione per doni od ospitalità ragionevoli che rientrano nel normale svolgimento delle attività di Uponor e sono consentiti dalle leggi applicabili.

Informazioni riservate di Uponor

I segreti commerciali e le informazioni proprietarie di Uponor rappresentano beni aziendali preziosi e devono pertanto essere correttamente utilizzati e protetti. In particolare, è necessario tutelare i segreti commerciali e le altre informazioni garantendone la riservatezza e, ove opportuno, perseguendo una protezione aggiuntiva tramite la registrazione dei diritti di proprietà intellettuale.

I dipendenti che ricevono oppure apprendono segreti commerciali o informazioni aziendali riservate di Uponor o di altri soggetti non possono divulgare tali informazioni a terzi (compresi amici e famigliari) se non per raggiungere gli scopi commerciali di Uponor. Essi devono mantenere riservate tali informazioni anche qualora non esista alcun obbligo formale di segretezza.

L'ambiente

Uponor aspira ad armonizzare in modo sostenibile gli interessi delle persone, l'ambiente e l'economia. Ci preoccupiamo del benessere degli altri e di quello delle generazioni future.

Politica

Uponor non partecipa ad attività politiche e non fornisce supporto di tipo finanziario o di altra natura a gruppi o partiti politici. I dipendenti che partecipano ad attività politiche devono farlo esclusivamente in veste privata e non come rappresentanti di Uponor.

Dipendenti

Uponor è un datore di lavoro responsabile che offre pari opportunità ai propri dipendenti In Uponor non viene consentita alcuna discriminazione dovuta a razza, colore, nazionalità, età, religione, sesso, orientamento sessuale o altri fattori non attinenti alle prestazioni professionali. Uponor si impegna a perseguire una concorrenza leale e a offrire ai propri dipendenti un ambiente di lavoro sano e sicuro.

Clienti e fornitori

Nel proprio lavoro, Uponor intende aiutare i clienti a ottenere successo poiché in tal modo Uponor potrà, a sua volta, raggiungere il successo. In tutti i suoi accordi, Uponor persegue la soddisfazione e la buona fede, un'elevata qualità dei prodotti, prezzi equi e un'eccellente assistenza post-vendita. Uponor tratta tutti gli stakeholder adottando lo stesso approccio utilizzato per i clienti.

Implementazione

Qualsiasi domanda in merito al presente Codice di condotta deve essere indirizzata al consulente legale del Gruppo Uponor, mentre ogni eventuale sospetta violazione del Codice stesso deve essere riferita ai propri superiori e/o al consulente legale, al dipartimento HR locale o del Gruppo e/o all'auditor interno (le cui informazioni di contatto sono reperibili nella Intranet del Gruppo), affinché possa venire debitamente gestita dal gruppo dirigente. Le sospette violazioni devono essere sottoposte a indagine e risolte nella più stretta riservatezza.

Eventuali atteggiamenti non conformi al presente Codice devono essere prontamente corretti, e sono inoltre soggetti ad azioni disciplinari che potrebbero comprendere persino l'interruzione del rapporto di lavoro. Uponor garantisce che non vi saranno alcune conseguenze negative correlate all'ambito lavorativo per i dipendenti che segnalano presunte violazioni del presente Codice.
1 L'espressione " 'stakeholder" si riferisce a dipendenti, clienti, fornitori, azionisti, organismi governativi e non governativi e altri soggetti che hanno un'influenza su Uponor o ne sono influenzati.